A cat is forever

Processed with VSCO with m3 preset
My cat

A cat is forever

I still remember when they brought home my cat, a ball of fur that ran from side to side without brakes. 

Now it is growing, but it’s tiger nature still lingers, day by day it becomes more and more an integral part of my family and my heart. 

It is a beautiful European kitten with two green eyes that shine in the sunlight and a M on its forehead drawn by various streaks that characterize her and her race, very smart and smart as well as playful. 

It has a half more pounds that makes it even more beautiful and does not prevent her from doing the acrobat on the couch or on the table, even if scolded many times by my big brother and my mother who love her as much as the house. 

I have taken it from an association of Trani for orphans and street cats that are subsequently looked after, vaccinated and nourished with care and following the most appropriate diet for a few weeks’ cat. 

It was love at first sight when I saw her emerge from a vase and all that portrayed in a shot published on Facebook and, although not of excellent quality, already transmitted the positivity and desire to have a home and owners who loved her as I love her me, madly. Given my love for cats I will create a column about nutrition, treatments and the most suitable games for him to do. 

Let me know if you are interested with a ‘Like’ and / or a comment, bye bye boys and girls!

 

Italian version 

 

Processed with VSCO with m3 preset
La mia gatta

Un gatto è per sempre 

Mi ricordo ancora quando portarono a casa la mia gattina, una palla di pelo che correva da una parte all’altra senza freni.

Ora sta crescendo ma il suo indole da tigre tutt’ora permane, giorno dopo giorno diventa sempre più parte integrante della mia famiglia e del mio cuore.

È una bellissima gattina Europea con due occhioni verdi che brillano alla luce del sole ed una M sulla sua fronte disegnata da varie striature che caratterizzano lei e la sua razza, molto intelligente e furba oltre che giocherellona.

Ha un mezzo chiletto in più che la rende ancora più bella e non le impedisce di fare l’acrobata sul divano o sul tavolo, anche se rimproverata molte volte dal mio fratellone e da mia madre che la amano quanto la casa.

Io l’ho presa da una associazione di Trani per gatti orfani e di strada che successivamente vengono accuditi, vaccinati e nutriti con cura e seguendo l’alimentazione più adeguata per un micio di poche settimane.

Fu amore a prima vista quando la vidi sbucare da un vaso e tutto ciò ritratto in uno scatto pubblicato su Facebook e, anche se non di ottima qualità, già trasmetteva la positività e la voglia di avere una dimora e padroni che la amassero come la amo io, alla follia.

Visto il mio amore per i gatti creerò una rubrica riguardo l’alimentazione, le cure e i giochi più adatti da fargli fare.

Fatemi sapere se siete interessati con un ‘Mi piace’ e/o un commento, bye bye boys and girls!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...